5 cose che (forse) non sai sulla barbabietola

Sulle umili barbabietole, mentre sono di stagione, l’Alveare che dice Sì rivela oggi alcuni fatti molto interessanti. Questi meravigliosi ortaggi sono infatti uno degli ingredienti più versatili in cucina e possono diventare protagonisti di un’infinità di preparazioni, dalle zuppe alle torte alle… tinture per capelli!


 

1. Contro i postumi della sbornia



Ebbene sì, la barbabietola è anche una cura per i postumi della sbornia. La betanina, il pigmento che dà alla barbabietola il suo colore, ha proprietà antiossidanti che accelerano la disintossicazione del fegato e che consentono all’organismo di trasformare l’alcool in una sostanza meno dannosa che può essere espulsa più rapidamente del normale.

Succo di barbabietola, chi ne vuole un po’?


Come farsi i succhi in casa


2. Torta al cioccolato e… barbabietola



Non è solo tra le più intensamente colorate, ma ha anche il più alto contenuto di zucchero di qualsiasi verdura. Circa il 10% della barbabietola è zucchero; questo però viene rilasciato lentamente piuttosto che improvvisamente e di fretta, come avviene invece quando mangiamo il cioccolato. Se volete sperimentare l’accoppiata, date un’occhiata a questa favolosa ricetta.


3. Barbabietola. Macchie. Ovunque.



I Vittoriani usavano barbabietole per tingersi i capelli nel 19° secolo. Oggigiorno le persone portano avanti la tradizione e continuano a farne tinture naturali fatte in casa sfruttando la potenza del suo pigmento rosso.


Tinture naturali con bucce e frutti di stagione


PS: Se volete evitare di andare in giro con le dita bordeaux per una settimana, fate uno scrub con succo di limone e sale prima di lavarvi le mani con acqua e sapone.


 

4. È un afrodisiaco



Durante l’impero romano si usavano le barbabietole per innescare sentimenti “amorosi”. Anche la scienza lo sostiene – la barbabietola contiene un sacco di boro, un oligominerale che aumenta il livello degli ormoni sia negli uomini che nelle donne.


5. Antiforfora naturale



Seguite il consiglio di Stile Naturale: “bollite fiori e radici dell’ortaggio e applicate il tutto massaggiando il cuoio capelluto ogni sera prima di andare a letto”. E poi fateci sapere come è bella la vita senza più forfora sulle spalle!


Bene, è il momento di andare. A comprare le barbabietole, ovviamente!


 

Se ti piacciono i nostri articoli, clicca like sulla nostra pagina Facebook e per scoprire l'Alveare che dice Si! visita il nostro sito web

commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

FACEBOOK
INSTAGRAM
EMAIL
YOUTUBE