Sardine grigliate con pomodorini al forno

Siamo nel pieno dell’estate. Quale momento migliore per una serata barbecue con gli amici? Tra le varie opzioni, il pesce povero è sempre la nostra prima scelta, e quando i pescatori arrivano negli Alveari le sardine sono tra le prime che mettiamo nel cesto. Sapore deciso, profumo inconfondibile e ottime proprietà nutritive: le sardine grigliate sono semplicemente deliziose, soprattutto se mangiate con le mani!


Ingredienti:

  • 12 sardine eviscerate (ma con testa e coda intatte)
  • 4 pomodori tondi
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 60 g di Parmigiano Reggiano
  • Pane raffermo
  • 1 cucchiaino di spezie a piacimento ( come curry o coriandolo)
  • 1 limone
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale e pepe

sardine


La materia prima è tutto

Per preparare le sardine grigliate iniziate sciacquando rapidamente le sardine sotto l’acqua e tamponandole bene. Mescolate il pane raffermo con lo spicchio di aglio, il Parmigiano e il prezzemolo tritato. Tagliate i pomodori a metà.


Sardine grigliate e pomodori, ed è subito estate

I pomodori che accompagneranno le nostre sardine grigliate andranno cotti al forno. Preriscaldatelo a 200°C. Successivamente, mettete i pomodori con il lato piatto rivolto verso l’alto in una teglia unta con un po’ d’olio, quindi cospargete la parte superiore dei pomodori con la panatura (golosa) appena preparata.

Pepate e salate leggermente, quindi aggiungete alcune gocce di olio evo. Fate cuocere per 15 minuti.



Cucina veloce veloce

Cuocete le sardine tenendole sulla griglia 1 o 2 minuti per lato. Cospargetele con le spezie che amate di più (o con nessuna, se volete concentrarvi sul sapore del pesce) e servitele calde accompagnate dal limone e dai pomodori gratinati.


sardine grigliate


 

Se ti piacciono i nostri articoli, clicca like sulla nostra pagina Facebook e per scoprire l'Alveare che dice Si! visita il nostro sito web

commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *