Brescia e il suo primo Alveare!

L’Alveare di Brescia che ha sede al Bistrò Popolare di via Industriale è ormai ultimato!

Giovedì 10 dicembre, il Bistrò darà vita ad un grande Alveritivo a cui siete tutti invitati! Sarà Helga Ravelli la nuova gestrice, ed insieme a collaboratori e produttori presenterà al pubblico il suo progetto di spesa sostenibile!

Per chi non lo conoscesse, il Bistrò Popolare è un ristorante non-profit gestito da “La Rete“, una Società Cooperativa Onlus nata per contrastare ogni forma di esclusione sociale, difendendo la legalità e promuovendo un’economia del bene comune, capace di garantire l’equità e la giustizia sociale come prima tutela contro l’impoverimento dei più deboli.

Conosciamo meglio la nostra nuova gestrice!

“È ormai da più di cinque anni che lavoro nel mondo delle cooperative sociali. Siamo poche persone, ed è un mondo difficile, ma è quello che ho sempre voluto fare! Già nel momento in cui ho scelto l’Università, ho deciso di orientare i miei studi in questo senso. Mi sono laureata in economia amministrativa ed ora lavoro per poter supportare l’economia sociale!”

Helga Ravelli Brescia

Helga Ravelli

Che cos’è “La Rete”?
“La Rete è una cooperativa creata per aiutare le persone adulte. Fornisce numerosi servizi e tutti con prezzi accessibili: dal dentista, alla riabilitazione fino alla psicoterapia. Il no
stro obiettivo è quello di aiutare anche i meno abbienti a poter avere accesso ai servizi di assistenza basilari e necessari ad ognuno di noi per riuscire a vivere meglio!”

Come è nato il Bistrò?
“Il Bistrò popolare è nato proprio attraverso La Rete. Si tratta di un ristorante creato con l’obiettivo di  diventare un luogo di socialità ed incontro anche per quelle persone che hanno difficoltà ad apparecchiare ogni giorno la loro tavola! Il Bistrò è anche un luogo in cui la scelta degli ingredienti e di chi li fornisce svolge un luogo essenziale: stagionalità, sostenibilità e naturalezza del cibo sono aspetti che riguardano ogni nostro piatto!”

A BRESCIA L’INIZIO DI UNA NUOVA AVVENTURA

Come è nata l’idea di collaborare con “L’Alveare che dice Sì!”?
L’Alveare che dice Sì! si sposa a pennello con la nostra filosofia di giusta e sana alimentazione!
Per la costruzione del parco produttori mi sono affidata in parte a quelli che riforniscono settimanalmente il nostro ristorante ed i primi componenti della nostra comunità provengono proprio dalla clientela del Bistrò e dai collaboratori della cooperativa, ma non preoccupatevi, l’Alveare è in continua crescita!
Crediamo che il cibo sia un incredibile mezzo di comunicazione e anche di integrazione, proprio per questo all’interno del centro teniamo anche dei corsi di cucina a cui tutti possono partecipare. Cucinare insieme può insegnare molto di più di una semplice ricetta!”

Pensi che l’Alveare possa crescere a Brescia?
“I miei propositi sono molto positivi! Penso che l’Alveare sia una naturale conseguenza del nostro modo di vivere: tra la tecnologia in continua evoluzione e la vita frenetica a cui siamo giornalmente sottoposti, L’Alveare che dice Sì! ci viene in soccorso permettendoci di avere prodotti di qualità direttamente dai nostri produttori con un semplice click! Sono davvero entusiasta di iniziare questa nuova avventura! Nel mio Alveare ho deciso di proporre diversi prodotti, dalla carne alla miglior frutta e verdura di zona…e chi lo sa, magari ,un giorno, riuscirò ad inserire anche pesce d’acqua dolce…ma per questo, si vedrà!”

Non ci resta che scoprire di persona cosa ha da offrirci l’Alveare di Brescia! Accedete al sito de L’Alveare che dice Sì! ed iniziate la vostra spesa!

Se ti piacciono i nostri articoli, clicca like sulla nostra pagina Facebook e per scoprire l'Alveare che dice Si! visita il nostro sito web

commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *