“Vuole ordinare?” “Un bikini grazie!”

Sembra il nome del cocktail del mese, inventarne uno per l’occasione non sarebbe di certo una cattiva idea, andrebbe a ruba visto che l’alcool avrebbe l’effetto di assopire il dolore straziante dell’evento ! Quello che da tempi immemorabili é stato per le donne, e da tempi un po’ più recenti é per gli uomini, il peggior incubo : la prova costume é alle porte gente !

In un mondo dove l’apparenza sembra prevalere sui contenuti, accetatre il proprio corpo per quello che é resta la prima grande vittoria. Non dar retta alle mille pubblicità anticellulite e alle modelle/i che tappezzano qualsiasi angolo della strada sarà difficile ma fattibile, basti pensare che tutti possiamo avere un corpo perfetto grazie alla magia di photoshop, quando il nostro al contrario sarà originale e unico.

Ed ecco che comunque senza volerlo cominciamo a fare zapping nel web per cercare una dieta che prometta miracoli a piccoli sacrifici. Una cosa é certa : bisogna sentirsi bene ed in pace con il proprio aspetto e se si ha voglia di perdere qualche kiletto invernale ecco qualche astuzia da seguire :

  1. Bere almeno 1,5 litri di acqua al giorno

  2. Privilegiare verdura, frutta di stagione e carni bianche

  3. Fare attività fisica

  4. Ridere di più

Nessuno segreto, nessun trucco. Eccoli i denominatori comuni di un’attenta ricerca (che dura da anni) di un regime alimentare che possa bruciare in poco tempo i grassi accumulati sul mio sedere !

E se ancora non vi ho convinti, se davvero pensate ancora di sprecare le prossime ore di una bella giornata di sole alla ricerca della dieta perfetta per non far testa al disagio, beh allora leggete le sacrosante parole di Martina Liverani nel suo spumeggiante blog Curvy, Foodie, Hungry.

Me lo sono chiesta mentre redigevo un pezzo per Vogue.it, […]Da quando è richiesto che il fisico femminile debba superare una prova per poter indossare un costume? Io credo nel contrario: è il costume che deve essere in grado di farci apparire al meglio. La prova dunque, semmai ce ne fosse una, è solo in capo ai brand di moda mare che dovranno essere capaci di saper vestire ogni donna…

Aggiungerei solo e ogni uomo.

Se ti piacciono i nostri articoli, clicca like sulla nostra pagina Facebook e per scoprire l'Alveare che dice Si! visita il nostro sito web

Riguardo a

Claudia Consiglio

Claudia Consiglio

Napoletana di nascita e d'animo, Claudia ha girato il mondo per cercarne l'essenza. Da sempre innamorata del cibo e dei buoni prodotti, non perde occasione per degustarlo e soprattutto decantarlo. Di carattere solare ma tagliente ha avuto occasione di sperimentarsi tra la Francia e l'Australia. Oggi la trovi in stazione a Torino mentre salta su un treno diretto al prossimo Alveare. http://www.alvearechedicesi.it

commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

FACEBOOK
INSTAGRAM
EMAIL
YOUTUBE